Termini e Condizioni

CONDIZIONI GENERALI DI SERVIZIO PINSARELLA

Benvenuti nel sito pinsarella.it e nelle sue applicazioni (di seguito “Servizio”).
Questa pagina (unitamente ai documenti in essa richiamati) descrive le condizioni generali in base alle quali i ristoranti associati forniscono agli utenti i pasti (di seguito “Pasti”) specificati nel sito. Si raccomanda di leggere attentamente le presenti condizioni generali prima di ordinare qualsiasi Pasto dal sito. Visitare il Sito o ordinare un Pasto costituisce accettazione delle presenti condizioni generali e della politica per l’utilizzo del sito.
In caso di domande relativamente alle presenti condizioni generali, si prega di rivolgersi a Pinsarella prima di effettuare qualsiasi ordine. In caso di disaccordo, anche solo parziale, con quanto descritto in tali condizioni generali, si raccomanda di non utilizzare il Servizio.

1. INFORMAZIONI RIGUARDANTI “Pinsarella.it”

La società Green Food SRL  gestisce il sito Pinsarella.it, con sede legale in Via Madonna della Pace 3, Guidonia (RM), 00012, Italia, Partita IVA 1229417009.
Per eventuale assistenza o reclami, i recapiti di Pinsarella sono i seguenti: e-mail info@pinsarella.it o, in alternativa, provvedere a segnalazioni sull’apposito spazio dedicato sulla piattaforma online.
Deliveready è un servizio per la consegna di pasti preparati da ristoranti indipendenti (di seguito “Ristoranti Partner”).

3. DISPONIBILITÀ DEL SERVIZIO

Pinsarella offre agli utenti la possibilità di ordinare i loro Pasti preferiti presso il questo sito online. Pinsarella ha un’area di consegna predeterminata, compresa tra i CAP 00012 e 00013. Pinsarella non accetta ordini da consegnare in località non coperte dal servizio. Gli orari di operatività del servizio possono variare in base agli orari di apertura dei locali commerciali ed alla disponibilità di Pinsarella nella località di consegna. Pinsarella effettua il servizio di consegna tutti i giorni, dalle 19:00 alle 22:30. Il servizio di consegna a domicilio sarà sospeso nel periodo dal 1 agosto al 31 agosto di ogni anno e nei giorni, 1,2 gennaio, nei giorni di ricorrenza della festività pasquale (compreso il lunedì dell’Angelo ed il c.d. martedì grasso), il 25 aprile, 1 maggio, 2 giugno, 1,2 novembre, 8,24,25,26,31 dicembre di ogni anno.
Ulteriori eventuali sospensioni del servizio (ad es. per interventi di manutenzioni sul sito), saranno tempestivamente comunicate da parte di Pinsarella sulla piattaforma online.

4. ORDINI

Per ordinare sulla piattaforma è necessario raggiungere l’ordine minimo segnalato all’interno della pagina del menù (di norma 15 euro ma suscettibile di variazioni a discrezione di Pinsarella o indicazione dei ristoranti partner). In caso di mancato raggiungimento della soglia, è possibile pagare una fee aggiuntiva per il suo raggiungimento. A fronte di un ordine tramite il Servizio, Pinsarella invia all’utente, una e-mail di ringraziamento nonché di conferma della ricezione e accettazione di tale ordine (di seguito “E-mail di conferma”). Il contratto per la fornitura del Pasto ordinato tramite Pinsarella si conclude r e si perfeziona esclusivamente al momento dell’invio all’utente dell’E-mail di conferma sopra menzionata da parte di Pinsarella. Si raccomanda di accertarsi di aver fornito un valido indirizzo e-mail poiché questo costituisce l’unica modalità di comunicazione delle informazioni relative all’ordine. Si raccomanda inoltre di accertarsi di aver fornito in modo corretto l’indirizzo ed il numero di telefono al fine di assicurarsi che i Pasti vengano recapitati nel modo puntuale e più preciso possibile. Nell’ipotesi ove l’utente non apra la porta o non risponda alle comunicazioni telefoniche, decorso inutilmente il termine di 10 minuti dall’arrivo dell’incaricato della consegna presso l’indirizzo indicato, Pinsarella si riserva il diritto di abbandonare il luogo di consegna.

5. PASTI

I Pasti vengono consegnati previa verifica della loro disponibilità. Nella preparazione dei Pasti potrebbe essere utilizzata frutta a guscio. In caso di soggetti allergici, con intolleranze alimentari o disturbi alimentari in genere, si prega di contattare il Ristorante Partner prima di effettuare qualsiasi ordine. Pinsarella non è in grado di escludere la presenza di allergeni dai Pasti venduti.

6. VENDITA DI ALCOLICI

Gli ordini comprensivi di bevande alcoliche possono, in modo esclusivo, essere effettuati da soggetti che abbiano compiuto 18 anni di età. Le bevande contenenti alcool possono essere vendute e consegnate esclusivamente a soggetti che abbiano compiuto 18 anni di età. Pinsarella applica la nota politica definita e già conosciuta come “Challenge 25” per la verifica dell’età: sulla base di essa, può essere richiesta la prova di aver compiuto 18 anni di età a chiunque non dimostri un’età apparente di almeno 25 anni. Effettuando un ordine che include bevande alcoliche si dichiara di avere compiuto i 18 anni di età. Pinsarella si riserva il diritto di rifiutare la consegna di qualsiasi tipo di bevanda alcolica a chiunque non dimostri un’età apparente, o non possa provare di avere un’età anagrafica, di almeno 18 anni. Pinsarella si riserva inoltre il diritto di rifiutare la consegna di qualsiasi tipo di bevanda alcolica ad individui che siano, o sembrino essere, sotto l’influsso di alcol o droghe.

7. DISPONIBILITÀ E CONSEGNA

Pinsarella punta a soddisfare gli utenti offrendo loro il miglior servizio possibile, in termini di qualità, affidabilità e puntualità. Tuttavia, in rari casi, circostanze e fattori non sempre ideali, quali ad esempio la situazione del traffico, infortuni vari ed eventuali o le condizioni climatiche avverse, potrebbero impedire il raggiungimento di tale obiettivo. Pinsarella assicura tutto il proprio per garantire che i Pasti vengano consegnati entro l’orario specificato nell’e-mail e sulla pagina web ma si riserva 15 minuti di anticipo o posticipo sull’orario indicato dal cliente.

8. ANNULLAMENTO

L’utente con la COFERMA ordine non potrà effettuare annullamenti. Inoltre, Pinsarella ha diritto di annullare qualsiasi ordine informandone l’utente interessato; in caso di annullamento di un ordine in conformità alla presente clausola non viene effettuato alcun addebito a carico dell’utente. La qualificazione di un ordine come Ordine in Corso o meno spetta esclusivamente a Pinsarella. Il diritto di recesso è escluso ai sensi dell’art. 59 Codice del Consumo in quanto trattasi di prodotti alimentari lavorati su ordinazione e soggetti a rapido deterioramento.

9. PREZZI E METODI DI PAGAMENTO: MONETA ELETTRONICA E CONTRASSEGNO.

I prezzi dei Pasti sono elencati sulla piattaforma on-line di e-commerce (www.pinsarella.it) e sono comprensivi di IVA. A tali prezzi saranno aggiunte le eventuali spese di consegna. Detti prezzi possono variare da un menu all’altro e possono essere modificati in qualsiasi momento. Le eventuali modifiche, tuttavia, non si applicano agli ordini per i quali è stata già inviata E-mail di conferma, salvo che in caso di un evidente errore di prezzo di cui Pinsarella si impegna ad informare l’utente non appena possibile. In tal caso, una volta informato, l’utente avrà facoltà di annullare l’ordine. Fermo restando l’impegno di Pinsarella per evitare errori nell’indicazione dei prezzi, è tuttavia possibile che taluni Pasti inclusi nei listini rechino un prezzo errato. Il pagamento dei Pasti può avvenire mediante carta di credito (moneta elettronica). Alla conferma di un ordine la carta di credito (o di debito: carta prepagata ricaricabile, bancomat collegato ad un conto) viene autorizzata e l’importo dovuto viene bloccato ai fini del pagamento.
L’utente-consumatore potrà riservarsi di prenotare ed effettuare il pagamento mediante contrassegno. In quest’ultimo caso i pagamenti avvengono direttamente in favore di Pinsarella, per il tramite dei propri rider autorizzati ad incassare direttamente dalle mani dei consumatori.

10. RESPONSABILITÀ

Nella misura massima consentita dalla legge, Pinsarella fornisce il Servizio e i contenuti così come sono, su base “as-is”, e in quanto disponibili e non rilascia alcuna garanzia di alcun genere, né esplicita né implicita, relativamente al contenuto, alla disponibilità o puntualità del Servizio, all’assenza di errori o alla possibilità che vi si ponga rimedio. Fermo restando quanto di seguito previsto, Pinsarella non risponde nei confronti degli utenti in caso di danni o perdite diretti, indiretti, speciali o conseguenti derivanti a titolo di responsabilità contrattuale o extracontrattuale o altrimenti derivanti dall’utilizzo del Servizio da parte dell’utente o dalla sua incapacità di utilizzarlo. Se dichiarati responsabili nei confronti di un utente, Pinsarella risponde esclusivamente entro i limiti dell’importo complessivo massimo pari al prezzo di acquisto dei Pasti corrisposto dall’utente per il proprio ordine.

11. EVENTI NON PONDERABILI

Le parti non sono responsabili, l’una nei confronti dell’altra, per il ritardo o la mancata esecuzione delle proprie obbligazioni qualora tale ritardo o mancata esecuzione derivino da una causa che esula dalle proprie possibilità di controllo, ivi inclusa, a titolo esemplificativo e non esaustivo, qualsiasi causa tra le seguenti: catastrofe naturale, provvedimento del governo o della pubblica autorità, guerra, inondazione, esplosione o sommossa. Si ha cura di precisare che le previsioni di cui al presente articolo 11 non costituiscono una valida causa di esonero dell’utente dalle proprie obbligazioni di pagamento in base alle presenti condizioni generali, salvo il caso di impossibilità della prestazione derivante da causa a lui non imputabile.

12. RINUNCIA

L’utente, Pinsarella, non sono responsabili, gli uni nei confronti degli altri, per il ritardo o la mancata esecuzione delle proprie obbligazioni in base alle presenti condizioni generali qualora tale ritardo o mancata esecuzione derivino da una causa che esula dalle proprie possibilità di controllo, ivi inclusa, a titolo esemplificativo e non esaustivo, qualsiasi causa tra le seguenti: catastrofe naturale, provvedimento del governo o della pubblica autorità, guerra, inondazione, esplosione o sommossa.

13. SCINDIBILITA’DELLE CLAUSOLE

Qualora una qualsiasi previsione delle presenti condizioni generali venga dichiarata illegittima o non possa essere fatta valere, ciò non comporta alcun effetto sull’efficacia delle restanti previsioni le quali restano integralmente in vigore.

14. COMPLETEZZA DEL CONTRATTO

Le presenti condizioni generali costituiscono l’intero accordo tra le parti relativamente al suo oggetto e sostituiscono qualsiasi precedente contratto, accordo o intesa raggiunta tra le parti relativamente a tale oggetto.

15. MODIFICHE

Deliveready si riserva il diritto di modificare le condizioni generali qui indicate, in qualsiasi momento, premurandosi di evidenziare le modifiche in questione direttamente al testo riportato nella presente pagina web. Si precisa come tali modifiche non si applicano agli ordini per i quali è stata già inviata E-mail di conferma. Pinsarellaraccomanda agli utenti di verificare periodicamente questa pagina al fine di controllare e prendere coscienza delle modifiche eventualmente apportate in quanto si tratta di previsioni vincolanti per gli utenti.

16. LEGGE APPLICABILE E FORO COMPETENTE

Qualsiasi controversia tra Pinsarella e un utente consumatore derivante da, o relativa a, l’uso dei Servizi verrà deferita ai tribunali del luogo di residenza o domicilio del consumatore, se ubicati in Italia. Le presenti condizioni generali e qualsiasi controversia o pretesa derivante da, o connessa con, dette condizioni generali o il loro oggetto o la loro costituzione (ivi incluse eventuali controversie o pretese di natura extracontrattuale) sono disciplinate dal diritto