pinsarella amatriciana

PinsaRicette – Come Preparare la Pinsarella all’Amatriciana

Oggi prepariamo una pinsa della tradizione. La pinsa all’amatriciana, rigorosamente fatta con pomodori Sammarzano, pecorino romano e guanciale di Amatrice.

Procedimento per la preparazione della Pinsarella Amatriciana

  1. Tagliamo il guanciale a fettine sottili e rosoliamolo in una padella, quando il guanciale sarà bello dorato e croccante, togliamolo dalla padella e teniamolo da parte in caldo.
  2. Nella stessa padella mettiamo i pomodori, sale un pizzico di peperoncino e lasciamo cuocere nel grasso del guanciale per 10 minuti a fuoco medio.
  3. Adesso prendiamo le nostre basi Pinsarella e guarniamola con con la nostra salsa di pomodoro distribuendola uniformemente con il cucchiai
  4. Preriscaldiamo il forno a 230° e inforniamo la nostra pinsa farcita con la salsa al pomodoro per 5 minuti.
  5. Appena sfornata la nostra pinsarella guarniamola con il guanciale croccante e un abbondante spolverata di pecorino grattugiato.

La nostra Pinsarella Amatriciana è pronta, non ci resta che gustarla!
Prova le basi Pinsarella e scopri com’è facile realizzare tante ricette semplici e golose in pochissimi minuti.


La nostra Pinsarella è un prodotto sano e leggero, stesa con un impasta ad altra idratazione composto dal’84% di acqua e lievitato per almeno 72 ore.  Utilizziamo un mix di farine speciali con cereali e riso che regala alla nostra pinsarella una croccantezza inconfondibile e una fragranza unica. Prova subito le nostre basi e mordi la qualità dell’Inconfondibile ricetta pinsarella: leggera, croccante e Gustosa!
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *